essi dicono e non fanno. … Tutte le loro opere le fanno per essere ammirati dalla gente

«… Praticate e osservate tutto ciò che vi dicono, ma non agite secondo le loro opere, perché essi dicono e non fanno. … Tutte le loro opere le fanno per essere ammirati dalla gente: allargano i loro filattèri e allungano le frange; si compiacciono dei posti d’onore nei banchetti, dei primi seggi nelle sinagoghe, dei saluti nelle piazze, come anche … Continua a leggere

29 Ottobre; memoria dellla Beata Chiara Luce Badano (29 ottobre 1971 – 7 ottobre 1990)

(Dall’Omelia per la beatificazione della Serva di Dio Chiara Badano, tenuta a Roma al Santuario del Divino Amore, il 25 settembre 2010. 2 Positio vol. I, Summarium, p. 98….) Mons. Angelo Amato, SDB […] L’odierna liturgia della Parola dipinge bene il ritratto spirituale di Chiara, ragazza dal cuore cristallino come acqua di sorgente, che trovava rifugio e consolazione in Dio: … Continua a leggere

Quello che non ci dicono su Halloween

di Giuliano GuzzoL’affare è colossale – 300 milioni, euro più euro meno – e spazia dal traffico di zucche alla vendita di cappelli da strega, canini vampireschi e mille altre diavolerie.Ma non è pecuniario, per quanto esorbitante, l’aspetto sul quale dovrebbero rifletteregli 8 milioni di italiani che tra poco festeggeranno Halloween, bensì religioso; anzi, diabolico. A dispetto delle buone intenzioni … Continua a leggere

“Amerai il Signore tuo Dio …”

«Non molesterai il forestiero né lo opprimerai … Non maltratterai la vedova o l’orfano. … Se tu presti denaro … Se prendi in pegno il mantello del tuo prossimo, … Altrimenti, quando griderà verso di me, io l’ascolterò, perché io sono pietoso». (Es 22, 20-26) « … vi siete convertiti dagli idoli a Dio, per servire il Dio vivo e … Continua a leggere

Le sofferenze della vita …

In un caldo giorno d’estate nel sud della Florida, un bambino decise di andare a nuotare nella laguna dietro casa sua. Uscì dalla porta posteriore correndo e si gettò in acqua nuotando felice.  Sua madre lo guardava dalla casa attraverso la finestra e vide con orrore quello che stava succedendo.  Corse subito verso suo figlio gridando più forte che poteva.  … Continua a leggere

Io conosco il Salmo …

  «Vorrei raccontarvi un episodio molto significativo. Al termine di una lauta cena in un grande castello inglese, un famoso attore di teatro intrattenne gli ospiti declamando alcuni tra i più celebri brani di Shakespeare. Poi, come per concedere un bis, si offrì a ricevere richieste. Un timido sacerdote, dai capelli bianchi, chiese all’attore se conoscesse il salmo 22. L’attore … Continua a leggere

Il Signore concesse a me, frate Francesco …

Il Signore concesse a me, frate Francesco, d’incominciare così a far penitenza, poiché, essendo io nei peccati, mi sembrava cosa troppo amara vedere i lebbrosi; e il Signore stesso mi condusse tra loro e usai con essi misericordia . E allontanandomi da essi, ciò che mi sembrava amaro mi fu cambiato in dolcezza di anima e di corpo. E di … Continua a leggere

Francesco d’Assisi e Teresa di Lisieux

Nel capitolo ottavo della Teologia di Teresa di Lisieux, inserita nella Informatio per il Dottorato della Santa, al paragrafo: La scienza dei Santi (pp. 212-13), si prende lo spunto da uno scritto del neo-Dottore per stabilire un confronto tra i santi: Francesco d’Assisi, Tommaso d’Aquino e Teresa di Lisieux. «Teresa abbina spontaneamente Francesco, il “poverello” d’Assisi, e Tommaso, il grande … Continua a leggere