Io non sono venuto a chiamare i giusti, ma i peccatori

«Gesù, vide un uomo, chiamato Matteo, seduto al banco delle imposte, e gli disse: «Seguimi». Ed egli si alzò e lo seguì. … Andate a imparare che cosa vuol dire: “Misericordia io voglio e non sacrifici”. Io non sono venuto infatti a chiamare i giusti, ma i peccatori». (Mt 9,9-13) Trovo il Vangelo di questa festa particolarmente consolante: il Signore … Continua a leggere